Ricette

Sei qui:Home |Gusta|Ricette | Carpaccio di carne cruda all'albese

Carpaccio di carne cruda all'albese

Antipasti

Carpaccio di carne cruda all'albese

Ingredienti (dosi per 4 persone):
  • 400 gr di rotondino di coscia o girello affettato sottile
  • 2 cucchiai di olio d'oliva finissimo
  • succo di 1 limone
  • pepe macinato
  • 1 chiodo di garofano macinato fine all'istante
  • 1 pizzico di sale
  • in stagione: un etto di tartufi
La ricetta non originale, quella che viene proposta come Carpaccio all'albese o Carne alla zingara o Carne cruda all'albese, è un adattamento locale di una elaborazione nata altrove. La ricetta è riportata per l'indubbio successo e diffusione che ha avuto e continua ad avere.

Strumenti:
  • una scodella
  • un cucchiaio
  • una forchetta
  • un piatto da portata
Preparazione:
Sbattere in una scodella l'olio (nel quale per alcuni giorni si è lasciato in infusione il pepe nero ed i chiodi di garofano macinati fini), il succo di limone, il sale, con una forchetta tra i cui denti è stato infilzato uno spicchio d'aglio pelato e appena fiaccato. Fatta accuratamente l'emulsione, vi si passerà dentro, da ambe le parti, le sottilissime fette di carne da deporre ben disposte nel piatto di portata. Lasciare riposare dieci - quindici minuti e servire. Nella stagione propizia, accompagnare con lamelle di tartufo bianco, eliminando il limone dalla salsa. Il tartufo va scagliettato poco prima di servire. Se si vuole accompagnare con parmigiano, eliminare il limone dalla salsa, scagliettare il parmigiano appena il piatto è pronto, lasciare riposare e poi servire. La stessa cosa con i funghi.
 
Vino in abbinamento
Piemonte Grignolino

Fonte: Famija Albeisa