Progetto n. 1476 - Pays Aimables

Sei qui: Home | Ci presentiamo | Progetti finanziati dall'UNIONE EUROPEA | Progetto n. 1476 - Pays Aimables
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • OKNotizie
  • Segnala su Badzu
  • Google Bookmarks
       


Il Progetto

Pays Aimables è frutto dell’impegno di un partenariato multilivello per proporre uno sviluppo economico equilibrato e condiviso, secondo logiche di sostenibilità costruite sulla valorizzazione del paesaggio.
Il progetto nasce dall’esigenza di costruire un prodotto turistico integrato che sappia coniugare le risorse consolidate del turismo costiero con le peculiarità dell’entroterra in modo innovativo e sostenibile. Obiettivo primario è la creazione di un prodotto turistico transfrontaliero che, puntando sulla valorizzazione del paesaggio culturale e delle produzioni di qualità, possa distinguersi sul mercato globalizzato quale destinazione turistica di eccellenza. Studio del paesaggio, quindi, per scoprirne l’essenza profonda, insieme alle fragilità, alle debolezze e ai rischi, ma anche per valutarne la sua capacità e forza di attrazione come destinazione turistica.
Il Progetto Pays-Sages fa parte del PITER (Pianto Integrato TERritoriale) Pays-Sages sviluppato all’interno del Programma Europeo di Cooperazione Transfrontaliera Interreg Italia-Francia ALCOTRA V-A 2014-2020. Pays Sages - Paesaggio e Paese Saggio – vuole essere in primo luogo una sfida finalizzata a comprendere il valore del paesaggio perché la cura e l’attenzione per il territorio fanno del paesaggio un’opportunità per chi in queste terre abita e lavora e per chi vuole scoprirle.


Territori coinvolti e beneficiari

Il territorio in cui il progetto si sviluppa parte dal territorio dell'Alta Langa, passa per l'Alta Valle Tanaro, la Provincia di Imperia per poi terminare nel Dèpartement Nice Cote d'Azur
I beneificari sono: Provincia di Cuneo (in qualità di Capofila), l'Ente Turismo Langhe Monferrato Roero, la CCIAA di Cuneo, la CCIAA Riviere di Liguria – Imperia La Spezia Savona, la Communauté d’Agglomeration de la Riviera Française, la Chambre des Métiers et de l’Artisanat Régional, la Chambre de Commerce et d’Industrie Nice Côte d’Azur, la Métropole Nice Cote d’Azur.


Obiettivi

L’obiettivo prioritario del progetto è la creazione di un nuovo prodotto turistico legato al paesaggio.
L’obiettivo si articola nei seguenti 3 obiettivi specifici:
- definire una strategia comune di organizzazione del prodotto e della sua promo-commercializzazione;
- mettere a valore il patrimonio (materiale ed immateriale), funzionale alla nuova proposta turistica di area vasta;
- costituire una rete di attori (pubblici e privati) per l’attivazione del prodotto turistico e sperimentazione dello stesso.


Valore transfrontaliero

PAYS AIMABLE è il frutto di un lavoro partenariale con un'attuazione transfrontaliera, finalizzato a valorizzare una destinazione turistica con un innovativo approccio unitario (Italia-Francia, costaentroterra), superando le logiche che in passato hanno caratterizzato i modelli di sviluppo del territorio coinvolto.


Budget di progetto

  Budget FESR Contropartite Budget TOTALE
ITALIA € 714.893,61 € 126.157,70 € 841.051,31
FRANCIA € 485.106,39 € 85.607,01 € 570.713,40
TOTALE € 1.200,000,00 € 211.764,71 € 1.411.764,71

Vai all'approfondimento sul sito Interreg ALCOTRA
 

Attenzione! Sito in dismissione!

Questo sito presto non sarà più disponibile e verrà sostituito da www.visitlmr.it.
Pertanto i dati non verranno più aggiornati. Per informazioni su eventi e orari di apertura, vi preghiamo di contattare i nostri uffici:
info@visitlmr.it - +39.0173.35833